Venerdì, 03 Aprile 2015 13:42

I primi progetti per i Cantieri di Cittadinanza

Le Amministrazioni Comunali che costituiscono l’Ambito socio-sanitario BR 1 (Brindisi e San Vito dei Normanni) rendono noto che in data 30 marzo 2015 hanno sottoposto alle Organizzazioni Sindacali Territoriali della Provincia di Brindisi – ricevendone esplicita approvazione - i primi progetti di Cantieri di Cittadinanza e di Lavoro Minimo di Cittadinanza da inserire a Catalogo, così come previsto dalla Delibera della Giunta Regionale Puglia n. 2456 del 21/11/2014.

In particolare, tali progetti sono rivolti a disoccupati da almeno 12 mesi che non abbiano un reddito familiare superiore a € 3.000 annue, certificato da ISEE.

I soggetti in possesso dei requisiti previsti dalla Delibera della Regione Puglia potranno – a partire dal prossimo 20 aprile 2015 – procedere ad iscriversi con procedura telematica negli appositi elenchi che saranno gestiti dai Centri per l’Impiego.

Le Amministrazioni Comunali che costituiscono l’Ambito socio-sanitario BR 1 (Brindisi e San Vito dei Normanni) hanno altresì pianificato a breve una riunione di tutto il partenariato d’impresa e sociale per sollecitare le organizzazioni datoriali e le singole imprese a contribuire con ulteriori progetti a sostenere lo sforzo di contrasto alle povertà e alla disoccupazione intrapreso dagli Enti Locali e della Regione Puglia.

In allegato l’elenco dei progetti approvati, con relativa descrizione sintetica e livelli di accesso